Prodotti Fantastici e dove trovarli parte seconda

Colori e Pennelli

Salve a tutti e bentornati nel mio blog, per la seconda parte sui prodotti consigliati da me, oggi parleremo di colori e pennelli, che mi hanno accompagnata per tutto il 2019 e che lo faranno anche per il 2020, quindi afferrate nuovamente una calda bevanda e dei pasticcini, mentre io passo ad elencare buone nuove.

Medium o Colori

Per medium in campo artistico si fa riferimento alla vasta gamma di colori, a disposizione di studenti, hobbisti e professionisti messi a disposizione dai vari brand per tutte le tecniche pittoriche finora conosciute, tra le più usate da me per tutto il 2019 compare l’acquerello, precisamente, hanno fatto il loro debutto i pen brush o brush pen.

https://www.mondo-artista.it/sakura-koi-coloring-brush-pen-set.html

In questa categoria troverete, una vasta gamma di prodotti, per brush pen si intende colori ad acquerello in formato pennarello, oppure pennelli con serbatoi da riempire con dell’acqua, in modo da non dover sempre intingere il pennello, non si tratta di una pratica semplice, perciò l’acquisto nel secondo caso è da valutare con attenzione.

https://www.momarte.com/prodotti-per-disegno-artistico/pennarelli-e-marker-disegno-artistico/marker-pennarelli-punta-pennello/set-ecoline-brush-pen-talens.html

Sicuramente per quanto riguarda i pennarelli acquerellabili, potrebbero rivelarsi una valida alternativa per chi si approccia alla pittura, ma non vuole spendere troppo, infatti questi pennarelli, sono venduti anche sfusi, e hanno un costo ridotto rispetto agli acquerelli in tubetto e anche agli stessi godet, o mezzi godet. Disponibili per quasi tutti i brand specialisti nel settore di belle arti, possono avere una cartella colori piuttosto vasta, per poterli utilizzare vi basterà sporcare leggermente la vostra tavolozza, mi raccomando che sia un piattino, e poi prelevare il colore con un pennello umido come se si trattasse di un qualsiasi colore ad acquerello.

https://www.momarte.com/prodotti-per-pittura/acquerelli-professionali/gamma-completa-di-acquerelli-sfusi/water-colour-marker-punta-fine-pennello-winsor-newton.html

Di questa tipologia di pennarelli acquerellabili ne esiste una vasta gamma, tutti i brand conosciuti come Talens, Winsor & Newton, Sakura e Faber Castell, vantano un arsenale di tutto rispetto, con un’ottimo rapporto qualità prezzo, alla fine dell’articolo, troverete tutti i link dove poterli trovare, tutti gli shop che menzionerò sono #approvedbyme e vi garantisco che avrete un servizio che non ha eguali.

Per quanto riguarda invece le pen brush con serbatoio, il discorso cambia, si tratta di un pennello che possiamo anche portare con noi, esistono anche diverse versioni smontabili, hanno prezzi differenti a seconda della grandezza e della marca, è possibile riempire il serbatoio per avere le setole sempre umide, l’unico prolema che potreste riscontrare è la non semplicità del mezzo. Potete vederne un esempio nella nuova tavolozza della Winsor & Newton che oltre ad avere ben 12 acquerelli, vi da l’opportunità di iniziare subito a dipingere granzie ad una brush pen inclusa nella confezione, mica male eh.

https://www.momarte.com/prodotti-per-pittura/acquerelli-professionali/colori-acquerello-in-set/set-12-cotman-winsor-newton-pennello-sebatoio.html

Infatti molti di coloro che mi scrivono, per avere consigli è per chiedere come si usano nella giusta maniera, noto che la mia risposta li spiazza sempre, perchè per poter usare bene queste pen-brush con serbatoio, serve conoscere un po’ la gestione dell’acqua, che in una tecnica come l’acquerello è fondamentale, io consiglio sempre prima di partire in quarta con acquerelli veri e propri, di iniziare con delle matite acquerellabili, la cui gestione è molto più semplice rispetto ad un acquerello in tubetto o in godet, visto che la pigmentazione di una matita sarà si alta ma meno frustrante che gestire il colore in tubetto, poichè se fatto male potrebbe causare al vostro dipinto danni irreparabili.

https://www.momarte.com/prodotti-disegno-tecnico/pennarelli-graduati-e-calligrafia/fude-pen/water-brush-pennello-con-serbatoio.html

Prima di passare alla carrellata di colori consigliati lasciate che vi parli di uno strumento spesso sottovalutato, e occhio nessuno mi paga per scrivere queste cose, sono una freelancer, in tutto e per tutto scrivo quello che mi va e nella maniera che ritengo opportuna, i miei post sono qui per fare da guida, per essere un faro per voi e per il vostro portafogli in un tunnel sconfinato fatto di prodotti, più o meno validi e di shop, con una predisposizione a non acquistare articoli scadenti, o di dubbia provenienza, la sicurezza e la salute vengono prima di tutto, ecco perchè vi parlerò sempre sia di prodotti dal grande prestigio, rivolti ad un pubblico di professionisti, ma anche di tutto ciò che può andare bene per chi è semplicemente un appassionato, un hobbista o un aspirante artista.

I Pennelli

Durante l’anno ho avuto il piacere di provarne diversi, la scelta del pennello è importante, ed esistono per ogni fascia di prezzo, i pennelli che più ho usato durante l’anno passato e che userò ancora per molto sono i seguenti.

DA VINCI

https://www.momarte.com/prodotti-per-pittura/pennelli-per-pittura/pennelli-sintetici/pennello-acquerello-davinci-5580-punta-tonda.html

I pennelli Da Vinci sono una garanzia, sono contraria ad utilizzare pennelli in setola naturale, e mi sento di confermare che i sintetici di questo brand prestigioso, sono altrettanto buoni, ovviamente se siete amanti delle setole naturali niente di vieta di acquistarli, sicuramente offrono prestazioni notevoli, tenuta dell’acqua ottimale, pennellata soffice, una poesia di pennello, un’impugnatura molto comoda ma se volete acquistare uno di questi gioielli, allora non dovrete fare caso al prezzo, di sicuro sono tra i più cari, e per dirla tutta vi dureranno a vita, se tenuti con cura questi pennelli saranno per voi un ottimo investimento.

Tintoretto

https://www.momarte.com/prodotti-per-pittura/pennelli-per-pittura/pennelli-sintetici/pennello-709-tintoretto-punta-lingua-di-gatto-hobby-scuola.html

I pennelli Tintoretto sono considerati i migliori per quanto riguarda coloro che si avvicinano alla pittura in punta di piedi, vantano una vasta gamma di pennelli sia in sintetico che in pelo naturale, manico corto o lungo, impugnatura salda, con un ottimo rapporto qualità prezzo, per la qualità che offrono sono praticamente regalati.

Borciani e Bonazzi

https://www.borcianiebonazzi.com/it-it/kit-top-graphic-limited-edition.aspx#!/

Spero di non aver fatto un torto a nessuno, prendendo in prestito questa foto, ho deciso di pubblicare questa poichè sarà uno dei miei prossimi acquisti, già ho numerosi pennelli di questo brand, ma i non sono mai abbastanza, specie quando il prezzo lo permette, sicuramente superiori ai Tintoretto rivaleggiano senza dubbio con la gamma top dei Da Vinci, ottimo rapporto qualità prezzo e una vasta gamma di pennelli per qualsiasi livello di esperienza, fanno della Borciani e bonazzi la vera rivelazione del 2019, anno in cui ha visto il brand collaborare anche con artisti di prim’ordine, al fine di creare una linea di pennelli realizzata appositamenteper acquerellisti.

Winsor & Newton

https://www.momarte.com/prodotti-per-pittura/pennelli-per-pittura/pennelli-in-setola-cinese/set-5-pennelli-winton-winsor-newton.html

Non potevano certo mancare loro, i pennelli Winsor & Newton forse sono tra i miei preferiti, quando gli adopero ho come la sensazione, che siano perfetti per ogni cosa, facili da pulire, se curati a dovere non avrete mai bisogno di spendere più del necessario per avere pennelli di qualità, come tutti gli altri anche questo brand ha pennelli per tutte le esigenze, e si confermano tra i miei top 10 pennelli che non possono mancare sul vostro tavolo da lavoro.

Abstract Sennelier

https://www.momarte.com/prodotti-per-pittura/colori-acrilici-per-pittura/colori-acrilici-sfusi/acrilico-sennelier-abstract.html?search_query=sennel&fast_search=fs

Se c’è un prodotto che ho usato letteralmente per tutto il 2019, è l’acrilico nuovo nato in casa Sennelier, denominato Abstract con un chiaro riferimento nel nome, a chi tratta l’arte contemporanea, magari l’astrattismo, con un packagin davvero accattivante che rimanda ad una tanica di vernice. La Sennelier si mostra ancora una volta una vera potenza, in grado di sfidare i grandi leader di questo settore l’acrilico, infatti il brand francese è famoso per i suoi colori ad olio e gli acquerelli finissimi, nonchè per i suoi prestigiosi pastelli, che affondano le loro radici nella storia quando su questa terra, camminavano ancora i maestri dell’arte moderna, come per esempio Picasso.

https://www.momarte.com/prodotti-per-pittura/colori-acrilici-per-pittura/colori-acrilici-in-confezioni/confezione-acrilico-abstract-set-colori-primari.html

Conosciamo tutti la Sennelier, la storia che vanta e il prestigio che deve difendere e mai fino ad ora si era mai cimentata con un tipo di pittura che non fosse ad olio o ad acquerello, diciamo pure che quando è approdata sul mercato non sono stata la sola a sgranare gli occhi, l’acrilico Abstract offre un rapporto qualità prezzo che sfida a viso aperto Liquitex e Golden, che insieme a Talens e a Maimeri formano i quattro leader, proprio per quanto riguarda i colori acrilici, prima si contendevano tra loro il primato, a colpi di novità ampliando magari la cartella colori con qualche nuova tonalità, ma con l’arrivo degli Abstract la musica è cambiata. Questi gioiellini sono disponibili con una vasta gamma di ausiliari, come il gesso bianco, un medium gel opaco e una pasta acrilica, la bellezza di questi prodotti oltre al prezzo, che è davvero basso per la qualità che offre, sono le quantità, tutti i prodotti sono disponibili nei formati da 120ml e 500 ml un bel po’ di prodotto non c’è che dire, senza contare la vasta gamma di set, con cui hanno letteralmente conquistato il mercato. Gli Abstract hanno una texture corposa, spessa, da usare con o senza acqua, a pennello o a spatola, su carta o su tela, nella maniera che preferite, con una brillantezza e una luminosità incredibile, provateli sono sicura che resterete senza parole.

Consiglio dell’artista: la miglior performance con questi acrilici, è usarli con la spatola, su tela oppure su carta senza l’aggiunta di acqua, oppure spremete direttamente il colore sulla superfice e date sfogo alla vostra immaginazione.

https://www.facebook.com/KatrinPoeMg/

Liquitex Acryl Gouache Mini Series

https://www.momarte.com/prodotti-per-pittura/colori-acrilici-per-pittura/colori-acrilici-in-confezioni/acrylic-gouache-liquitex-set-colori-primari.html

Questi piccolini sono stati la risposta della Liquitex agli acrilici di cui ho parlato poc’anzi, in un settore dove le quantità sono importanti, ecco che ci viene mostra una terza via, piccolo, utile, maneggevole, dalle molte possibilità, questo nuovo formato di gouache acrilica, permette di usare questi colori, con estrema facilità, non importa cosa vorrai farci ma come li vorrai usare, e io aggiungo che ci sono almeno 10 modi diversi per farlo, ma dovrete attendere, perchè ne parleremo in un altro post, vi basti solo sapere che esistono già numerosi set ad un prezzo incredibile, quando l’ho visto ho pensato ‘Li voglio tutti’, questo brand non vi deluderà mai, il nuovo formato oltre ad occupare, uno spazio notevolmente inferiore ai famosi tubi e tuboni, ne garantisce la durata, non secca, sempre fluido, e il beccuccio è adorabile, sono così carini che è quasi un peccato usarli ho detto quasi. I nuovi Mini series hanno avuto un notevole riscontro sul mercato, molti artisti contemporanei ne sono rimasti affascinati anche la sottoscritta, in un settore dove la gouache non viene molto usata o considerata, ci voleva la Liquitex per ridarle nuovo lustro, conquistando ancora una volta il mercato.

Sono sicura che siete curiosi di conoscere la parte finale di questo post, diviso in due che ora però si conclude, per ritrovarci se vi andrà nel terzo e ultimo articolo dove parleremo dei set di inchiostri e acquerelli top che mi hanno accompagnata per tutto il 2019.

Un saluto festoso a tutti ringrazio lo staff di Momarte e di Mondo Artista, per avermi permesso di poter usare le foto dei loro prodotti, che avete visto in questo articolo, di seguito troverete tutti i link su dove poterli acquistare, per inciso io questi li ho acquistati tutti dai due shop e sono stati usati tutti nel corso dell’anno passato, anche in precedenza, tutt’ora molti dei prodotti che avete visto affollano il mio tavolo da lavoro.

https://www.momarte.com/

https://www.borcianiebonazzi.com/

https://www.mondo-artista.it/

6 thoughts on “Prodotti Fantastici e dove trovarli parte seconda

  1. Mi piace vedere i tuoi lavori finiti, seguo sempre i tuoi video con grande stupero. Ogni volta he leggo un tuo articolo scopro qunto lavoro di studio e di ricerca dei materiali c’é dietro

    Like

  2. Quello che riesci a realizzare con questi prodotti é straordinario, saranno tutti super validi. Ma é la tua mano e la tua creatività a dargli vita.

    Like

  3. Ho sempre lavorato disegnare e devo dire che me la sono sempre cavata molto bene, anche se in questi ultimi anni non ho portato avanti questa passione ma ho trovato sempre molto difficile dipingere. Per questo la tua rubrica Mi piace molto e trovo sempre molti articoli interessanti, stavolta mi ha incuriosito molto il set di Brush Pen. Che credo siano davvero? Interessanti da utilizzare mi piacerebbe provare.

    Like

  4. Amo le tue fan Art, e i tuoi video su come nasconono i tuoi lavori. Ma solo qundo leggo questi tuoi articoli capisco qunto lavoro c’é dirtro e non solo per l’esecuzione, ma anche per la scelta di ogni singolo materiale impiegato.

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Create your website at WordPress.com
Get started
%d bloggers like this: